Gorizia Europa n.3/2023

E’ disponibile in download il nuovo numero di GORIZIA EUROPA, il periodico edito dal Partito Democratico di Gorizia. In questo numero tutti i dati dalle Elezioni regionali e dall’ultimo Congresso nazionale del Partito Democratico. E, inoltre, tanti articoli tematici dei nostri collaboratori.

In questo numero:

  • Una donna, del PD, di Gorizia, in Consiglio regionale Franco Perazza pag. 3
  • Iscrivetevi al Partito Democratico ! Angiola Restaino pag. 4
  • Il “Progetto di rigenerazione del Parco Basaglia”si muove a rilento: il parco appare devastato e certamente impreparato per il 2025 Franco Perazza pag. 5
  • Il PD replica al sindaco: «Di certo non siamo noi a remare contro Go!2025» pag. 6
  • Europa: passo avanti per porre fine alle differenze salariali tra uomo e donna Elisabetta Gualmini pag. 7
  • BSI: la desertificazione dei ruoli scientifici primo passo per la dismissione della Biblioteca Marco Menato pag. 8
  • Gorizia si doterà finalmente del Piano di eliminazione delle barriere architettoniche (Peba) di Sara Cumar pag. 9
  • Come si colmeranno i vuoti d’organico nelle professioni sanitarie? Marco Rossi pag. 10
  • Medicina Generale : un’emorragia annunciata. Adriana Fasiolo pag. 11
  • E’STORIA 2023 dedicato alle “Donne” Vincenzo Compagnone pag.12
  • L’inquietante “innocenza” dei ministri Piantedosi, Sangiuliano, Valditara pag.21
  • Comune di Nova Gorica: la cultura deve diventare una delle priorità di sviluppo della città Rudi Pavšič pag.22
  • Via Bellinzona: un bel biglietto da visita per GO25 Roberto Calligaris
  • Carne coltivata: una soluzione sostenibile per il futuro dell’alimentazione? Ludovico Fedon pag.23
  • Alla riscoperta dell’Isonzo: una nuova passeggiata ciclopedonale lungo il fiume da Plava al Ponte di Piuma Luisa Codellia pag.24
  • Il nodo ferroviario di Gorizia è al centro della mitteleuropa Pino Ieusig pag.25
  • Gorizia, comunità e…melting pot Davide Trevisan pag.26
  • Cronaca nera nella Gorizia del seicento: il caso Panizzolo Lucia Pillon pag.27
  • Gorizia dall’Austria all’Italia, all’Europa nella continua erosione della sua rappresentanza politica Diego Kuzmin pag.28
  • Una ferita che non si rimargina Anna Di Gianantonio
  • 10 febbraio: “solo insieme e in pace possiamo guardare al futuro con speranza” Alessandro Fedon pag.20
  • Un grande 25 Aprile per la Democrazia e la Costituzione pag.31
  • Vivicittà la corsa che unisce Gorizia e Nova Gorica
  • Iniziative del PD pag.32

E inoltre:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *